Per i camperisti che non amano essere legati a orari e preferiscono soggiornare al di fuori di un campeggio, ci sono tre valide alternative, di cui una proprio all’interno del Parco Nazionale delle Cinque Terre.

A Levanto, nei pressi della stazione ferroviaria, l’area di sosta si trova sulla strada che porta all’autostrada A12. Aperta tutto l’anno e gestita dal comune, ospita una ventina di autocaravan e fornisce la possibilità di scaricare le acque grigie/nere pur avendo un pozzetto un po’ angusto. La sosta di 24h costa €36, quella di 12h costa €24. Non molto tranquilla a causa del traffico, costituisce però un ottimo punto di partenza per visitare le Cinque Terre grazie alla vicinanza con la stazione ferroviaria. I treni infatti forniscono un servizio “navetta” he collega Levanto al Parco Nazionale ogni 30 minuti circa. Il centro medievale e la spiaggia sono a poca distanza, raggiungibili con una passeggiata di 15 minuti. Coordinate: 44°10’27.54’’N 9°37’1,83’’E (4)

A Bonassola la sosta sul lungomare Discovolo è consentita solo in certi periodi dell’anno, dall’1/01al 28/05 e dal 11/10 al 31/12 con esclusione della settimana di Pasqua dal 24 al 26/04 e dal 30/04 al 3/05. Non è possibile collegarsi all’attacco elettrico e/o all’acqua potabile. È evidente che si tratta di un parcheggio vero e proprio durante il resto dell’anno, ma la posizione direttamente sula mare ed all’imbocco della pista ciclopedonale che collega Bonassola a Levanto e Framura è impagabile! La sosta costa €12 per 24h dal lunedì al venerdì, mentre nei weekend il prezzo aumenta a €22,50. Coordinate 44°11’1.17’’ N 9°34’52.79’’E (4). Per avere informazioni si può contattare il Comune di Bonassola al numero 018781381. L’ufficio turistico resta comunque a  disposizione per ogni altra informazione sul paese ed eventuali contatti di altri gestori. I nostri recapiti sono 3664226468 e 0187813424

Decisamente diversa l’area attrezzata a Monterosso al Mare. Il poggio delle Cinque Terre, situata sulle alture (260 metri sul livello del mare) in posizione panoramica, è dotata di 17 posti camper/caravan, di cui 14 con allaccio elettrico, comodo scarico delle acque grigie/nere, possibilità di carico acqua potabile. Pur essendo affianco alla strada, la tranquillità è garantita dalla videosorveglianza e dall’illuminazione (discreta) durante la notte. Aperta tutto l’anno, è l’unica all’interno del Parco Nazionale delle Cinque Terre. Il centro storico di Monterosso dista 1,5 km ed è raggiungibile tramite autobus con fermata di fronte all’area di sosta (ogni 40 minuti circa, biglietti acquistabili dai gestori). A poca distanza si trova anche un ristorante, Il ciliegio, raggiungibile comodamente a piedi. Il prezzo è €20 per 24ore di sosta. Per informazioni: d.lucini@alice.it tel. 3664246163; coordinate 44°9’17.99’’N 9°39’33.58’’E (4)

Tutte e tre le aree di sosta garantiscono facile accesso anche ad autocaravan di 8/9 metri, anche se le strade per raggiungerle, va detto, sono decisamente più comode per le moto. Le Cinque Terre, come tutta la Liguria hanno percorsi automobilistici tortuosi e soprattutto in alta stagione, con il traffico intenso, è facile agitarsi al volante di un Carthago di 8 metri. Per questo motivo vi consigliamo sempre di pianificare BENE il percorso prima di accendere il motore.

Il nostro blog non rappresenta una testata editoriale. Inoltre, i contenuti presentati rappresentano il punto di vista degli autori, senza pretesa di certezza o verità. Per saperne di più, vedi il disclaimer.

Ultimi aggiornamenti
dal blog

Leggi gli articoli

Iscriviti alla newsletter

Ricevi gli ultimi aggiornamenti, ispirazioni e consigli su Levanto direttamente nella tua inbox