Bike

La geografia di Levanto, le temperature miti, le coste a picco sul mare, i terrazzamenti, la vegetazione così varia e profumata, rendono la cittadina ligure una destinazione perfetta per gli amanti della combinazione turismo, sport e natura.

Se siete amanti della mountain bike e non volete perdervi i percorsi più avventurosi del territorio contattate Mister Fun, organizza escursioni in mountain bike a Levanto e alle Cinque Terre con trasporto in quota con shuttle, noleggio bici e assistenza tecnica.

Se invece preferite studiare il vostro percorso in autonomia ecco alcuni consigli:

Bike

Per chi in vacanza non abbandona le due ruote, la pista ciclopedonale da Levanto a Framura è assolutamente da non perdere.  La pista ciclabile che si affaccia sul mare, a doppio senso e percorso pedonale, ha uno sfondo asfaltato e non presenta difficoltà, è pianeggiante e abbastanza breve, per ora misura 5 km (Levanto-Framura). Grazie alle ex gallerie ferroviarie di una tratta antica, recentemente restaurate, la temperatura, anche in estate, non diventa eccessivamente torrida, garantendo un piacevole percorso attraverso i paesi di Levanto, Bonassola e Framura.  Le gallerie inoltre sono illuminate anche la notte, perfette per una pedalata notturna.

8996944255_05a3e5eaf1_z

Mountain Bike

Nei dintorni di Levanto sono disponibili numerosi sentieri di diverse difficoltà, in grado di accontentare tutti i patiti dell’off-road.

Numerosi sono i sentieri che uniscono Levanto con le Cinque Terre, frequentati durante la stagione turistica da moltissimi cicloamatori.
Ogni anno, vengono organizzate a Levanto anche numerose competizioni ciclistiche, che attirano nella nostra cittadina, numerosissimi atleti provenienti da tutto il territorio nazionale. A Levanto potrai trovare anche numerose strutture dove noleggiare le bici e tutta l’attrezzatura necessaria per le tue gite in Mountain bike.
Presso le strutture turistiche presenti a Levanto, potrai tranquillamente affittare una bicicletta da passeggio o una mountain bike anche per spostarti all’interno del centro città, agevolmente praticabile a bordo di una bicicletta.

6881890741_6a06ae6054_z

Sentiero n°1 Longitudinale a monte (Percorso rosso)

Il sentiero di crinale è anche conosciuto come sentiero rosso o “Alta via delle Cinque Terre“.
Il sentiero è lungo una quarantina di chilometri e inizia a Portovenere arrivando fino a Levanto. Inizia a quota zero sul livello del mare fino a toccare gli 800 metri di altitudine e ritornare al livelo del mare.
Il sentiero domina lo scenario costiero offrendo allo stesso modo splendide vedute della valle.

Dal punto di vista turistico il sentiero è spettacolare, è un percorso che ricalca storiche mulattiere, il dislivello complessivo del tracciato, tenendo conto degli inevitabili saliscendi è di circa 1200 metri.
E’ un sentiero molto difficile, se non altro per il lungo tempo di percorrenza.
Nonostante questo è però possibile frazionare il tracciato in quanto sono disponibili svariati punti di accesso.

Il sentiero inizia a Portovenere con una lunga scalinata che costeggia le mura del castello. Sale rapidamente in quota fino a Sella Derbi e continua sempre in salita con stupendi panorami sulla costa, giungendo a Campiglia (382 m.) e attraverso una bella pineta dotata di palestra nel verde attrezzata, raggiunge il Colle del Telegrafo (516m.)
Una leggera salita tra macchia mediterranea porta al bivio Bramapane dove il sentiero si immette in una sterrata che prosegue fino al Valico La Croce dove riprende a salire tra boschi di castagni e pini quasi sempre sul crinale scoprendo bei panorami. Dopo aver superato le due Selle del Marvede giunge alla Sella della Cigoletta (605 m.)

Ora il sentiero comincia a salire fino a raggiungere il monte Gaginara (800 m.) che è la quota più elevata del percorso da Portovenere a Levanto. Da questo punto inizia la discesa con qualche saliscendi fino a Termine dove il sentiero si immette nella strada provinciale che, transitando per il Santuario di Soviore, conduce a Colla di Gritta (330 m.)

Da qui, attraverso il piazzale del bar-trattoria, salendo una gradinata, si accede a un folto bosco di pini. Seguendo il saliscendi del crinale con vedute di Monterosso e Levanto, si giunge alla Sella di Punta Mesco dove si può godere uno stupendo panorama.
Da qui inizia la discesa verso Levanto dove il sentiero termina nella passeggiata a mare sotto il castello.

6880349643_bcb0f49c5e_z

4 Responses to “Bike”

  1. sergio mazzella on

    buongiorno
    volevo noleggiare 2 bici dal 26 al 28 marzo 2016
    vorrei percorrere la strada da Levanto a Riomaggiore
    e volevo sapere se andava bene la mountain bike
    e se sapete se si possono portare sui treni locali
    e sul battello che fa il giro delle 5 terre,
    possibilmente non da restituire a fine giornata
    ma almeno al termine del mio soggiorno;
    date in dotazione anche pompa,catene e lucchetto?
    il pagamento è anticipato online o anche sul posto?

    in attesa di un vostro riscontro
    ci auguro una buona giornata

    Sergio

    Rispondi
  2. elena on

    Buongiorno,
    vorrei percorrere la strada da Levanto a Riomaggiore vorrei
    sapere se si possono portare le bici sui treni e sui battelli che fanno il giro delle 5 terre

    grazie

    Rispondi
    • Magda Nicora on

      Buongiorno ELena
      certamente è possibile spostarsi in bici percorrendo la provinciale tra Levanto e Riomaggiore, in seguito portare le bici in treno.
      cordiali saluti

      Rispondi

Rispondi

  • (will not be published)