Mare

La città Levanto, in provincia di La Spezia, si affaccia sull’omonimo golfo, a pochi chilometri dalle famose Cinque Terre, tanto da essere chiamata “la porta delle Cinque Terre”. La vicinanza di Levanto ai cinque borghi paradiso del turismo, conferisce ad esso una geografia analoga, una costa a strapiombo sul mare con i terrazzamenti coltivati a ulivi, limoni e vigneti ed i caratteristici muri a secco.

6504428899_c111b1ea25_b

Situata all’estremità orientale della Liguria. Questa stupenda baia, dispone di una spiaggia tra le più grandi della zona. Oggi Levanto è una  meta molto rinomata tra chi ama il surf, ma l’acqua azzurra e limpida la rendono una meta perfetta a anche per gli amanti della vita da spiaggia.

6880334981_44fc80e74c_z

L’unicità di Levanto è comprovata anche dall’inserimento di parte del suo territorio nel Parco nazionale delle Cinque Terre, istituito nel 1999. All’interno del Parco Nazionale vi è anche un’area marina protetta, perché il mar ligure ha una caratteristica unica: vanta una ricchezza e varietà straordinaria di specie animali e vegetali. Nelle acque di Levanto non è improbabile avvistare delfini e un po’ più al largo e con un po’ di fortuna le balene.

Parlando di immersioni, Levanto è un’ottima base di partenza per le immersioni della Liguria di estremo levante. Permette di raggiungere in meno di un’ora di navigazione la zona di Portofino da un lato e tutte le 5 Terre, fino a La Spezia dall’altro. Non c’è comunque bisogno di fare tanta strada per trovare dei fondali interessanti da esplorare: il Parco di Punta Mesco è quasi a portata di remi e, seppur di istituzione relativamente recente, mostra già i segni della protezione integrale con cernie, aragoste e moltissimi pesci a popolarne il fondale.

Levanto mare

Se fondali e secche sono un’attrattiva interessante, altrettanto lo sono i relitti sommersi bellici che non mancano e richiamano l’interesse di molti appassionati di questo tipo di immersione. Vittoria o Colosso, Bolzaneto, Marcella, Vapore, Equa, … per tutti i gusti e per tutti i brevetti, dai 36 ai 70 metri di profondità.

Rispondi

  • (will not be published)